Sacconi punta su “Second Life”

La proposta del Governo, secondo la quale quanti vogliono astenersi dal lavoro per esprimere il proprio dissenso sono liberissimi di farlo a patto di continuare a lavorare e tassativamente a gratis, è geniale e irresistibile…certo, esiste la possibilità che un autista con le braccia incrociate possa incontrare alcune difficoltà nel condurre l’autobus in assoluta sicurezza…ma risolto questo punto, tutto il resto è impeccabile.

Sciopero virtuale per rinnovi astratti di contratti utopistici.

Stacchiamoci finalmente dalle miserie del mondo materiale, dalla sua desolazione straziante per tuffarci in quello mirabolante della fantasia, dell’irreale e dell’immaginifico, dove tutto è possibile. Niente più fastidiosi assembramenti in piazza, disagi, fatica e sudore…tutti a incazzarsi comodamente su Second Life!!

avatar

Avatar del signor Ferruccio, autoferrotranviere di Milano

Per i più intransigenti è in preparazione la coccarda del contestatore, da appuntare in bella vista per manifestare inequivocabilmente la propria condizione di lavoratore in agitazione:

spilla-incazzato11

Un modo pratico ed elegante per dissentire senza rompere troppo i coglioni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: