Paletta e secchiello…

Eccomi di nuovo con una brevissima per ribadire fortemente la mia profonda preoccupazione nei confronti di questo paese e di tutto coloro che ci vivono…come ho avuto già modo di affermare in un mio precedente articolo, non credo si possa stare tranquilli quando una parte enorme degli edifici e delle infrastrutture italiche sono state realizzate da personaggi ignobili, corrotti, mafiosi e senza scrupoli…a sottolineare e dare maggior rilievo a quest’ansia, a questa mia convinzione, ecco che salta fuori il sequestro del nuovissimo ospedale di Agrigento, costosissimo castello di sabbia realizzato in tempi biblici, che altri definirebbero vergognosi, ed inaugurato nel 2004. Provate un pò a pensare quante altre mostruosità del genere sono presenti sul territorio…quanti altri potenziali disastri attendono pazientemente di salire alla ribalta delle cronache. Turbati saluti a tutti.

Una Risposta to “Paletta e secchiello…”

  1. K Says:

    ma anche quando tra pochi giorni avrai davvero la paletta e il secchiello in mano continuerai a scrivere questi post pieni di speranza?


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: